OSPITALITA' AGRICOLTURA ARTIGIANATO AVVENIMENTI PERCORSI E SPORT CULTURA E STORIA GEOGRAFIA DOVE SIAMO
   
Sei in: Home / Percorsi e sport / Escursioni 
 Percorsi e
 sport
    
   

Gombino e Passo Bordala

 Comuni interessati  Ronzo-Chienis
 Accesso   Passo Bordala 
 Lunghezza  Km 5,5
 Dislivello  m 120
 Quota massima  m 1314
 Tempo di percorrenza  ore 2.00 
 Rifugi  Albergo Passo Bordala 
 Difficolt  facile 
 Percorso  Passo Bordala - Gombino - Fontanelle -
 Passo Bordala

Itinario e caratteristiche 
Da Ronzo-Chienis si raggiunge Passo Bordala, dove si pu parcheggiare nei pressi dell'albergo. 
Si ripercorre a ritroso la strada provinciale per un centinaio di metri e si prende la strada sulla destra seguendo le indicazioni per Sant'Antonio. 
Si prosegue per alcune centinaia di metri fino ad una stradina asfaltata che sale dalla sottostante valle e che porta fino all'ampio piano coltivato di Gombino situato a m 1200. 
Esso posto ai piedi dello Stivo ed in particolare della sua cima pi bassa chiamata la Becchetta
A nord e a est di Gombino vi sono delle alture, un tempo a pascolo ed oggi ricoperte da un bel bosco misto. 
Nel mezzo della conca vi un bivio: a sinistra la strada porta verso un'antica costruzione rurale (casra) oggi gestita dagli Alpini come loro sede; la strada prosegue poi per S.Antonio e Castil. 
A destra la strada percorre il piano di campagna e quindi si inoltra nel bosco che si estende a settentrione salendo, fino ad un vasto costone boschivo, che dai ghiaioni ("Gerni") del Monte Stivo si prolunga nell'ampio anfiteatro della Bordala.
 

Si scende quindi fino ad incrociare la vecchia strada che collegava un tempo Bordala alta con Bordala bassa e la si percorre fino alla sorgente denominata Acqua delle Fontanelle
Si prosegue infine fino al rientro al Passo Bordala.

 

 

Patto Territoriale

Cos�� il Patto territoriale della Val di Gresta?

Leggi
 Coordinamento testi: Katia Angeli, Norma Benoni, Michela Luise

Project by Graffiti2000